Masoor Dal indiano con lenticchie rosse

Masoor Dal indiano con lenticchie rosse

Adoro le spezie e adoro la cucina indiana. Con più di 30% di vegetariani in India, molto spesso le ricette di questa cucina si riesce ad adattare facilmente per rendergli vegani. Spesso basta sostituire il Ghee (burro chiarificato) e/o il latte e già e 100% cruelty-free. Una delle mie ricette preferite è il Masoor Dal (anche dhal o dahl) con lenticchie rosse e tante spezie. Caldo e speziato, per me è proprio un comfort food, mi fa subito sentire bene. Servitelo con il pane Chapati!

Un altro punto fortissimo di questa ricetta è il valore nutrizionale. Le lenticchie sono ricche di proteine vegetali, contengono anche molti carboidrati, tante fibre, molte vitamine ( A, B1, B2, C), sali minerali come calcio, potassio e ferro e pochissimi grassi. Non inizio nemmeno di parlare delle spezie come peperoncino, curcuma e anche l’aglio che hanno un sacco di benefici.

Spesso la cucina vegana ha la reputazione di avere costi più alti di quella tradizionale, ma una volta che avete un assortimento di spezie nella dispensa, è una ricette con un costo molto basso. Il mio consiglio: Andate in un piccolo negozio con prodotti etnici invece del supermercato. Troverete una selezione molto più grande di ingredienti un po’ più particolari e i costi sono molto più bassi. In più conoscete delle persone nuove che magari vi possono dare qualche consiglio sulla ricetta o la cottura!

Adesso basta parla, mettiamoci finalmente a cucinare! 🙂

Masoor Dal indiano con lenticchie rosse

Un classico della cucina indiana in versione vegana.
Cucina Indian
Preparazione 30 minuti
Cottura 45 minuti
Tempo totale 1 ora 15 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 250 g lenticchie rosse
  • 2 cipolle dorate medie dimensioni
  • 3 pomodori grandi
  • 250 ml latte di cocco
  • 400 ml brodo vegetale
  • 3 cucchiai Garam Masala
  • 1 cucchiaino curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino coriandolo in polvere
  • 1 cucchiaino semi di senape in polvere
  • 1/2 cucchiaino peperoncino in fiochi
  • 1 cucchiaino pasta di tamarindo
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • 1 cucchiaio olio vegetale io uso olio di sesamo

Istruzioni

  • Mescolare tute le spezie in polvere, l'aglio e la pasta di tamarindo.
  • Pelare le cipolle e dadi piccoli.
  • Tagliare a cubetti i pomodori.
  • Preparare e avere pronto il latte di cocco e il brodo.
  • Soffriggere le cipolle in una pentola grande con un cucchiaio di olio vegetale.
  • Aggiungere il ix di spezie e fare soffriggere tutto insieme per un minuto, mescolando.
  • Aggiungere le lenticchie e are soffriggere altri due minuti, continuando a mescolare.
  • Aggiungere i pomodori e lasciare cuocere per qualche minuto, mescolando regolarmente.
  • Aggiungere il brodo e asciare cuocere per qualche minuto, mescolando regolarmente.
  • Aggiungere il latte di cocco e lasciare cuocere a bassa temperatura per circa mezz'ora, mescolando regolarmente. Per il Dhal tradizionale le lenticchie devono essere molto cotte, ma potete anche scegliere di lasciarli più "al dente".
  • Servire con riso basmati o chapati.
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.